Appuntamenti della settimana

Pubblicato giorno 26 novembre 2021 - Appuntamenti

In PARROCCHIA, in VICARIATO, in DIOCESI

Orario  SS. Messe:
Festivo: 9:00 – 10:30 – 19:00
Feriale:  08:30 – 19:00 – Prefestivo 19:00

°°°°°°

27 Novembre 2022

I DOMENICA DI AVVENTO (anno A)

(Vangelo della domenica Padova – Parrocchia di San Giuseppe (parrocchiasangiuseppepd.it)

°°°°°°

Avviso Ss. Messe Feriali
Per permettere al Parroco la partecipazione alla
settimana residenziale per i presbiteri promossa dalla Diocesi,
nei giorni compresi tra lunedì 28 Novembre
e venerdì 2 Dicembrela S. Messa feriale
delle ore 8:30 sarà sospesa.
Rimarrà la celebrazione serale delle ore 19:00

°°°°°°

Domenica 04 Dicembre
Gruppo giovanissimi parrocchiale, 15:00-17:00.
Fraternità, 17:45-20:00.

Domenica 18 Dicembre
A tutte le Ss. Messe benedizione dei Bambinelli
da mettere nei presepi la Notte di Natale.
Gruppo giovanissimi parrocchiale, 10:30-15:00.

°°°°°°

INIZIAZIONE CRISTIANA

Domenica 27 Novembre
Discepolato Terza tappa (4)

Domenica 04 Dicembre
Discepolato Prima tappa (4)
Discepolato Seconda tappa (4)
Discepolato Terza tappa(5)

Sabato 17 Dicembre
Celebrazione penitenziale con i ragazzi
del Discepolato terza tappa (ore 16:00)

Domenica 18 Dicembre
Prima evangelizzazione II anno (3)
Discepolato Prima tappa (5)
Discepolato Seconda tappa (5)

°°°°°°

TEATRO IN CENTRO PARROCCHIALE
“Bomba a Piazza Molnar: 4 morti”
Radiodramma di Enrico Ventura
proposto dalla compagnia amatoriale
TTV-Teatro Tradizioni Venete P. Xicato.
Ore 17:00—Ingresso libero.

°°°°°°

LITURGIA E CANTO

È tempo di ripensare il canto e la musica nelle nostre celebrazioni parrocchiali.
Per questo si è costituita un’equipe di lavoro che può contare
già su alcune disponibilità, sia canore che strumentali.
Se altri volessero unirsi al progetto
– che guarda un po’ a tutte le Ss. Messe –
lo può fare segnalando la propria disponibilità
a Giorgio o a Pietro per la mattina,
oppure a Bruna e Piero per la sera.

Il progetto ha l’obiettivo di assicurare nel tempo
la più ampia animazione possibile delle Ss. Messe,
dando forma ad un servizio stabile, così da aiutare
il popolo di Dio a cantare la propria fede nel Signore.

°°°°°°

SOSTEGNO ALLE OPERE PARROCCHIALI
E ALLA CARITAS

Domenica 13 novembre sono stati raccolti € 1.775,00
con i quali provvedere all’assistenza
delle famiglie seguite dalla Caritas parrocchiale
come anche a sostenere le opere di manutenzione
degli spazi parrocchiali.
Ricordiamo per chi volesse usare questo canale l’IBAN della Parrocchia
IT 61 F 01030 12195 0000 000 86641

°°°°°°

DENUNCIA DEI REDDITI 2022

Come sostenere la Chiesa cattolica in Italia,
provvedere al sostentamento del clero
e aiutare la nostra Parrocchia.

Firma per destinare l’8×1000 alla Chiesa Cattolica:
così sosterrai le opere di carità e di apostolato
promosse dalla Chiesa italiana.
Inoltre, provvederai al sostentamento
economico dei diversi sacerdoti
impegnati nella pastorale in Italia.

Scegli di destinare il 5×1000 al Circolo San Giuseppe
C.F. 92289950286.
Un modo semplice per rendere
più funzionale e bello il nostro Centro parrocchiale.

Anche chi non è tenuto a compilare
la dichiarazione dei Redditi può farlo,
presso ogni sportello CAF.

La mia preferenza come cittadino.

°°°°°°

SINODO DIOCESANO
Dai quattordici temi
ai Gruppi di discernimento sinodale

Manifesto del Sinodo Germoglio

I battezzati sono chiamati dal Vescovo Claudio a partecipare ai lavori del Sinodo diocesano attivando i gruppi di discernimento sinodale. Per conoscere la proposta invitiamo a visitare il sito del Sinodo (www.sinodo.diocesipadova.it). Si potranno vedere i quattordici temi con le domande emerse nella fase preparatoria, come anche il materiale a sussidio della prossima fase di lavoro, sia dei gruppi di discernimento come anche dell’assemblea sinodale. Tutti sono invitati a prendervi parte per amare insieme ciò che è amato da Dio: la sua Chiesa.

Di seguito si potranno vedere i quattordici temi con le domande emerse nella fase preparatoria come anche il materiale a sussidio della prossima fase di lavoro, sia dei gruppi di discernimento come anche dell’assemblea sinodale. Inoltre è possibile comunicare con la segreteria del Sinodo per chiedere di attivare i gruppi di discernimento, lavorando come moderatore. Tutti sono invitati a prendervi parte per amare insieme ciò che è amato da Dio: la sua Chiesa.

°°°°°°

Con Domenica  5 giugno sono stati indicati alla Comunità i quattordici temi emersi dagli Spazi di dialogo e dal lavoro della Commissione preparatoria del Sinodo.

Le Dimensioni trasversali
D1. Evangelizzazione e cultura: un arricchimento reciproco.
D2. La Chiesa e gli ambiti di vita: un legame costitutivo.
D3. il bisogno di spiritualità: una ricerca vitale.
D4. La liturgia: il desiderio di incontrare il Signore e i fratelli.

I Soggetti
S1. Le famiglie: l’attuale complessità ci interpella.
S2. I giovani e le nuove generazione: profezia per la Chiesa di Padova.
S3. L’identità e i compiti dei laici: la consapevolezza della dignità battesimale.
S4. L’identità e i compiti dei presbiteri: un ripensamento necessario.

I Cantieri
C1. Il volto delle parrocchie: stare nella transizione e nel processo.
C2. Le parrocchie e lo stile evangelico: una casa fraterna e ospitale.
C3. Le priorità pastorali: l’annuncio al centro.
C4. La comunicazione della fede: l’azione corale di tutta la comunità.
C5. L’organizzazione parrocchiale e territoriale: le parrocchie e gli altri livelli di collaborazione.
C6. Le strutture e la sostenibilità economica: la gestione ordinaria e straordinaria tra opportunità e criticità.

Ci è stato poi chiesto: Quali, tra questi temi, riconosco tra i più importanti?

Il passaggio che si apre ora, a livello di Comunità parrocchiale, è quello di attivare dei Gruppi di discernimento sinodale, il cui lavoro sarà accompagnato da un moderatore, nei mesi di ottobre-dicembre 2022.

I Gruppi di discernimento sinodale si costruiranno attorno a due temi scelti dal moderatore, che verranno comunicati alla Segreteria del Sinodo. Questa ne sceglierà uno al fine di armonizzare nella Diocesi i temi affrontati. In questa maniera si cercherà di ottenere un ampio ascolto, sia come persone coinvolte che come temi affrontati.

I Gruppi di discernimento sinodale saranno formati da 7-12 persone che si incontreranno tre volte. Il metodo di lavoro sarà scandito in tre passaggi: riconoscere (è lo studio del tema del Sinodo e del contesto socio-culturale in cui si inserisce), interpretare (si tratta di illuminare il tema con la Parola di Dio e il Magistero della Chiesa), scegliere (è l’elaborazione di proposte che verranno affidate all’Assemblea sinodale).

°°°°°°